Ecco il prototipo che anticipa la nuova generazione della monovolume sportiva dell’Ovale Blu

Una nuova monovolume con l’Ovale Blu sul cofano sta per arrivare. È la prossima generazione della Ford S-Max, che debutta al Salone di Francoforte (12-22 settembre 2013) sotto forma di concept. Calandra da Aston Martin come la Ford Fiesta e linee riprese dalla Ford B-Max sono il biglietto da visita del prototipo Ford S-MAX Concept, che nell’abitacolo assottiglia i sedili - rivestiti in pelle “ultra-soft” - e mette in mostra una plancia dall’aspetto tecnologico.

SEDILI "ULTRA MORBIDI"

Molto hi-tech anche la parte posteriore dell’abitacolo, con schermi annegati nei poggiatesta dei sedili anteriori. Sulla console si nota un’inversione di tendenza nella disposizione dei comandi, con una riduzione del numero dei tasti rispetto all’attuale produzione Ford e l’implementazione del dispositivo multimediale Ford Sync, in grado su questo prototipo di monitorare anche la glicemia è il battito cardiaco, attraverso sensori montati nei sedili.

ARRIVA NEL 2014

Il quadro strumenti davanti al conducente, poi, è completamente digitale, mentre sotto il cofano della Ford S-Max Concept c’è il 1.5 EcoBoost che sulla Fusion debutta nel 2014 con 178 CV e 240 Nm. Il cambio è l’automatico Powershift. Sempre nel 2014 arriverà il modello di serie della nuova Ford S-Max.

Ford S-MAX Concept

Foto di: Giuliano Daniele