E’ solo un prototipo con il 2 litri aspirato da 205 CV, ma serve a sondare l’apprezzamento degli appassionati

Il pubblico del Goodwood Festival of Speed (28 giugno - 1 luglio 2012) sarà il primo a vederla dal vero, nello stand della Casa di Hiroshima e lungo la famosa salita verso South Downs. E’ la Mazda MX-5 GT Concept, un esemplare unico allestito dai giapponesi per sondare le reazioni del pubblico verso una roadster stradale da 205 CV. Ispirata alla versione da corsa MX-5 GT, la Mazda MX-5 GT Concept è stata realizzata dallo specialista Jota Sport, che ha provveduto a potenziare il noto 4 cilindri aspirato di 2 litri, che nella versione di serie esprime 160 CV.

Abbinato al 2 litri aspirato da 205 CV c’è il classico cambio è manuale a 6 marce, mentre l’assetto è stato rivisto in chiave sportiva, con sospensioni regolabili in funzione delle esigenze di guida. Le modifiche all’aerodinamica della Mazda MX-5 GT Concept comprendono uno splitter anteriore in fibra di carbonio, un diffusore e uno spoiler in coda. Lo scarico sportivo ha il terminale centrale, mentre i sedili Recaro e numerosi dettagli in fibra di carbonio completano l’elaborazione dell’abitacolo. Per chi volesse utilizzare la Mazda MX-5 GT Concept in pista è poi disponibile il kit con ruote slick e roll-bar verniciato dietro ai sedili.

Mazda MX-5 GT Concept

Foto di: Fabio Gemelli