Fra SUV e station wagon, ecco la proposta bavarese

Continua lo stillicidio di informazioni sulla BMW X1, il SUV compatto bavarese destinato ad attirare la clientela più giovane, magari proprio quella parte di pubblico che alla Serie 1 preferirebbe una crossover, ma che non si sente attratto dalla X3. L'infinito gioco di teaser più o meno leggibili sembra finalmente concluso e appaiono ora in rete le prime foto ufficiali, ancora prive di un qualsiasi commento sui dati tecnici e le caratteristiche del prodotto più salienti.

Le foto della X1 ci mostrano una crossover compatta, dalle linee basse e relativamente filanti, più vicina ad una station wagon che a una classica SUV-fuoristrada. Lo stile riprende e modernizza il discorso avviato con la X3, aggiungendo tratti caratteristici della BMW Serie 1, con fanali dal disegno inedito sia davanti che dietro. Con una lunghezza totale attorno ai 4,45 m (11 cm in meno della X3), la X1 dovrebbe andare a insidiare le posizioni di mercato acquisite dai vari Rav-4, Kuga, Tiguan, GLK e Q5, pur creando il sotto-sotto-segmento delle SUV compatte di lusso che può - teoricamente - disturbare le vendite della stessa X3.

L'offerta di 2 e 4 ruote motrici dovrebbe garantire alla nuova X1 il ruolo di "jolly" della categoria, aiutata dalla disponibilità di motori diesel e benzina che probabilmente comprenderà sDrive18i, sDrive20i, xDrive 28i, sDrive18d, sDrive 20d e xDrive 23d, con potenze da 140 a 258 CV. Per poter vedere dal vero la X1 ed avere conferma di queste ipotesi è necessario attendere fino al Salone di Francoforte in settembre.

BMW X1 amplia la gamma

Foto di: Fabio Gemelli