Debutta a Goodwood il prototipo da pista della coupé con doppio compressore, turbo e volumetrico

Il nome ufficiale è GRMN Sports FR, ma la base è la Toyota GT86, nota anche come Subaru BRZ. Il prototipo da pista che verrà presentato al Goodwood Festival of Speed (28 giugno - 1 luglio 2012) sfrutta il telaio della nuova coupé giapponese ed è stato realizzato da “GAZOO Racing tuned by Meister of Nürburgring” GRMN, il reparto sportivo di Toyota. La GRMN Sports FR utilizza lo stesso motore boxer 2.0 litri e 4 cilindri, dotato però di compressore volumetrico e turbocompressore per raggiungere i 320 CV e i 421 Nm.

La doppia sovralimentazione grantisce alla GRMN Sports FR un’accelerazione poderosa ad ogni regime, mentre una serie di interventi su assetto e freni assicurano l’handling adeguato alle prestazioni. L’altezza minima da terra è stata ridotta a 95 mm e le ruote 18” con pneumatici maggiorati (245/40R18 e 265/35R18) sono pensate per l’utilizzo in circuito. Esternamente la GRMN Sports FR si distingue per i paraurti più grandi e spigolosi e per il grande alettone di coda che migliora l’aerodinamica ottimizzando l’aderenza del retrotreno. Anche lo scarico quadruplo è specifico della GRMN Sports FR, così come i cerchi in lega bruniti. Dentro ci sono sedili sportivi con cinture a quattro punti, roll-bar integrale, rivestimenti in pelle scamosciata, volnate sportivo senza airbag e nuovi indicatori per turbo, temperatura acqua e olio nella strumentazione.

GRMN Sports FR, la Toyota GT86 da 320 CV

Foto di: Fabio Gemelli