L'evento, a cui partecipano oltre 100 vetture del marchio, ripercorre le strade delle grandi corse del passato

Parte giovedi 28 giugno da Bologna la Ferrari Cavalcade, l'evento che permette di ripercorrere i luoghi delle grandi corse del passato. La manifestazione, che segue le iniziative benefiche e l'asta che ha permesso di raccogliere oltre 1,8 milioni di euro in favore delle popolazioni colpite dal terremoto in Emilia-Romagna, si sviluppa all'interno del territorio tosco-emiliano e tocca i passaggi più significativi della Mille Miglia come i passi della Futa e della Raticosa attraversando città come Bologna, Ferrara e Firenze. Alla manifestazione partecipano oltre 100 vetture provenienti da Stati Uniti, Russia, Cina, Libano, Messico, Sud Africa ma anche Germania, Francia e Regno Unito.

Ferrari: positivi i primi nove mesi del 2011