Boom di vendite per la Classe A, che sposta la produzione alla finlandese Valmet Automotive e libera le linee tedesche per la GLA

La classifica delle auto più vendute in Europa è da tempo capitanata dalla Volkswagen Golf, rappresentante simbolo della categoria delle medie compatte. E il fatto che anche la casa della Stella a Tre Punte, con la nuova Mercedes Classe A, abbia deciso di sostituire il vecchio modello passando da una piccola monovolume di lusso ad una sportiveggiante 5 porte di segmento C pare stia dando i suoi frutti. Le vendite superano infatti le aspettative del costruttore, tanto da far decidere ai vertici di Stoccarda di incrementare la produzione della rivale diretta dell’Audi A3, della BMW Serie e della Volvo V4, oltre che alternativa all’Alfa Romeo Giulietta.

Il nuovo impianto scelto per produrre più Classe A è la fabbrica della Valmet Automotive di Uusikaupunki, in Finlandia. La capacità produttiva pianificata per questo sito è di oltre . veicoli (assemblati tra il 23 e il 26) e va a sommarsi alle linee che realizzano Mercedes Classe A a Kecskemét in Ungheria e Rastatt in Germania. Il coinvolgimento della Valmet Automotive permette proprio alla fabbrica di Rastatt di preparare la terza linea di produzione per il nuovo Suv compatto della Stella a Tre Punte, sviluppato sullo stesso pianale della Classe A: la Mercedes GLA che debutta al Salone di Francoforte (2-22 settembre 23).

Mercedes Classe A, CLA e GLA: nuove versioni e nuovi motori

Foto di: Sergio Chierici