Presentata a Goodwood l’ammiraglia plug-in che viaggia in elettrico per 40 km e accelera da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi

Una vettura ibrida plug-in in mostra al festival della velocità di Goodwood. E’ la Jaguar XJ_e, prototipo in fase di sperimentazione avanzata che il reparto di ricerca e sviluppo del marchio inglese ha presentato al prestigioso evento che si è tenuto nel week-end nel Regno Unito. Il binomio elettro-termico è realizzato da un motore/generatore elettrico da 69 kW (94 CV) e un 2.0 litiri turbo a benzina (ereditato dalla Range Rover Evoque) abbinato ad una trasmissione ad 8 rapporti, per una potenza totale di 334 CV a fronte di consumi ed emissioni rispettivamente pari a 3,2 l/100 km e meno di 75 g/km di CO2, con la possibilità di viaggiare a zero emissioni per 40 km.

UN MOTORE IN PIU’, CON 3 LITRI IN MENO

Questa autonomia elettrica è garantita da un pacco di batterie agli ioni di litio da 12,8 kWh, che può essere completamente ricaricato con un’alimentazione esterna da 240V in circa quattro ore. Grazie anche alla scocca in alluminio, la Jaguar XJ_e dichiara un’accelerazione di 6,5 secondi nello 0-100 km/h e una velocità massima autolimitata a 250 km/h, per non rimpiangere il motore V8 da 5.0 litri che i progettisti si sono posti l’obiettivo di sostituire con il modulo ibrido, “con le stesse prestazioni e la stessa raffinatezza, ma con emissioni di CO2 al di sotto dei 75 g/km”, per usare le parole del responsabile dell’ingegneria in Jaguar Land Rover, Bob Joyce.

GOVERNO E PRIVATI INSIEME

Il progetto della XJ_e è stato in parte finanziato dal Technology Strategy Board del governo britannico, impegnato nella realizzazione del progetto REEVolution e con la collaborazione delle più importanti aziende tecnologiche del Regno Unito nell’ambito dello sviluppo vetture a bassissime emissioni, valutando anche la catena di approvvigionamento. Il REEVolution, in particolare, è un’iniziativa finalizzata alla creazione di nuovi veicoli elettrici ad alte prestazioni con autonomia estesa, Range Extended Electric Vehicles (REEV), e di veicoli elettrici plug-in ibridi, Plug-in Hybrids Electric Vehicles (PHEV).

Jaguar XJ_e, un’ibrida al festival della velocità

Foto di: Giuliano Daniele