La R8 a emissioni zero è la vettura elettrica stradale più veloce sul Nordschleife. Sul mercato arriverà a fine anno

Sul mercato arriverà solo a fine anno, ma intanto l'Audi R8 e-tron può già sfoggiare il titolo di auto elettrica stradale più veloce del mondo sul Nurburgring. La Casa dei Quattro Anelli ha affidato la futura versione elettrica della R8 al pilota Markus Winkelhock, un habitué del Ring, che ha concluso un giro sui circa 20,8 km del tracciato tedesco in 8:09.099, un tempo non molto lontano da quello siglato dalla R8 V8 4.2, che girò nel 2007 in 8:04.

La Audi R8 e-tron del record è dotata di due motori elettrici da 280 kW di potenza e 820 Nm di coppia complessiva, mentre la trazione è posteriore. Il peso del corpo vettura è contenuto in 1.780 kg grazie al largo impiego di fibre composite. L'accelerazione da 0 a 100 km/h è di 4,6 secondi, mentre la velocità massima è limitata a 200 km/h. Per il tentativo di record il limitatore è stato innalzata a 250 km/h. Con il limitatore a 200 km/h Winkelhock ha siglato un tempo su giro di 8:26.096.

Audi R8 e-tron: record sul Ring con 8:09.099

Foto di: Daniele Pizzo