Il Leone tira fuori gli artigli: ecco le prime immagini

Da Concept a realtà. Ci sono voluti quasi due anni per dare alla luce la nuova RCZ, l'inedita 2+2 ispirata al prototipo svelato al Salone di Francoforte del 2007 e che proietta oggi la Casa del Leone in una dimensione tutta nuova.

Le poche immagini anticipate dal Costruttore francese - rispettando la diffusa usanza del teasing - non permettono di apprezzare il design della nuova RCZ nella sua interezza, ma confermano l'adozione di buona parte delle soluzioni stilistiche viste sul prototipo.

La RCZ è dunque subito riconoscibile come Peugeot, ma è altrettando "distinta" dal resto dei modelli oggi in vendita. I tratti somatici tradizionali del marchio si concentrano nel frontale, con la grande presa d'aria a bocca e i consueti gruppi ottici allungati. Il resto del corpo vettura è nato da un foglio bianco. In particolare il profilo della RCZ, basso, fluente e schiacciato, che ricorda sportive d'altri tempi.

Peugeot non ha fornito anticipazioni sulle caratteristiche tecniche, ma sembra ormai certa l'adozione di un THP da almeno 220 CV di potenza grazie al quale Peugeot promette "sensazioni di guida forti".

La presentazione ufficiale è fissata per il Salone di Francoforte di metà settembre mentre la commercializzazione partirà nella primavera 2010.

Peugeot RCZ preview