Anteprima della versione aperta della Vantage a 12 cilindri

Aston Martin continua a sfornare novità e aggiornamenti della propria gamma: se con la nuova Vanquish ci troviamo di fronte ad una vettura inedita per stile e caratteristiche generali, la nuova V2 Vantage Roadster rappresenta una variante della Vantage attualmente a listino, attesa ormai da diverso tempo. Le immagini "scappate" dalla rete, che hanno l'aspetto delle imminenti foto ufficiali, mostrano una linea derivata direttamente da quella della V2 Vantage coupé, con l'interessante soluzione dei "cupolini" dietro ai poggiatesta, integrati nel coperchio che cela la capote a vettura aperta.

Il corpo vettura non presenta sostanziali modifiche, se non la tendenza delle attuali Aston Martin a sottolineare, forse più che nel passato, le caratteristiche di sportività - come dimostrano le numerose modanature e prese d'aria in finitura carbonio o in tonalità scura - . Dal punto di vista meccanico, invece, dovrebbe essere confermato il motore 6 litri V2 dell'attuale Vantage, dotato di 57 CV e 57 Nm di coppia massima, che permette attualmente alla coupé di viaggiare fino a 35 km/h di velocità massima e accelerare da a km/h in 4,2 secondi. La Roadster non sarà però un modello per tutti: è prevista solo una serie limitata e numerata in esemplari, ad un prezzo stimato di oltre 85, in vendita a partire dal quarto trimestre 22.

Fotogallery: Aston Martin V12 Vantage Roadster, scoperta in rete