I colori dell'auto celebreranno i 60 anni della DS

E’ una di quelle auto che non passa mai inosservata, nemmeno ora che sta per compiere il 60esimo anno di età. La Citroen DS, al Salone di Parigi del 1955, si distinse per le sue forme e le innovazioni tecniche, all’avanguardia per l’epoca, tanto da essere diventata un’icona intramontabile. Citroen le ha quindi voluto fare un regalo particolare che verrà idealmente consegnato il 22 gennaio, data scelta non a caso. Domani, infatti, riparte la stagione del Campionato del Mondo Rally, da Monte Carlo, con le curve del Col de Turini da affrontare.


E sarà in quest'occasione che le DS3 WRC del Citroen Total Abu Dhabi WRT sfoggeranno la nuova livrea che celebra una delle auto più identificative della storia del doppio Chevron: sulla fiancata delle macchine di Sheikh Khalid Al Qassimi, Kris Meeke e Mads Østberg, ci sarà un imponente numero 60, esaltato dalla nuova grafica dell'auto, resa subito riconoscibile dalle tinte oro, rosso e blu. Con la tacita speranza che sia di buon augurio per l’assalto alla Polo WRC di Sebastian Ogier, detentrice del titolo. In questa occasione, verranno presentati anche i nuovi partner del team, Sparco, diventato fornitore ufficiale, e Certina.

Citroen DS3 WRC cambia pelle