La più classica delle Jeep in versione limitata si ispira ai ghiacci polari, con finiture specifiche e accessori per il fuoristrada e il confort

La Jeep nella sua versione più tipica, erede della fuoristrada nata in tempo di guerra, continua la sua evoluzione con l'edizione limitata Jeep Wrangler Polar, che si ispira alle avventure tra i ghiacci polari. Presentata dalla casa americana al Salone di Francoforte (2-22 settembre 23), la Polar è basata sull'allestimento Sahara, e monta il 2.8 CRD da 2 CV e 46 Nm, abbinato ad un cambio automatico a 5 marce.

VERNICIATURA HYDRO BLUE E FINITURE SPECIALI

All'esterno spiccano la calandra nel colore della carrozzeria con le classiche sette feritoie in nero con logo Jeep nero lucido, il cofano motore con rialzo centrale e la copertura rigida della ruota di scorta esterna. La tinta è un inedito Hydro Blue, anche per l'hard top di copertura, i vetri sono oscurati mentre i cerchi sono da 8" in tonalità nero lucido. Nell'abitacolo sono previste finiture interne in pelle nera ma con cuciture Pearl White; sui sedili anteriori riscaldabili è apposto lo stemma Polar, mentre volante e plancia hanno inserti lucidi con effetto ghiaccio Ceramic White e la strumentazione presenta fondi blu e cornici Ceramic White; anche i tappetini in gomma sono personalizzati Mopar e riportano l'impronta degli pneumatici a rilievo. Tra le altre dotazioni, il clima automatico, il computer di bordo EVIC e il sistema multimediale Uconnect con touchscreen da 6,5 pollici. Altri colori disponibili sono il Billet Silver metallizzato e il Bright White.

ADATTA AL FUORISTRADA "POLARE"

Curiosa, nei loghi accanto ai parafanghi anteriori, l'indicazione delle coordinate 78°S e 6°E, che si riferiscono alla località di Vostok in Antartide, nel punto in cui, nel 983, è stata rilevata la temperatura record di -89,2 gradi centigradi. Ma, oltre alla particolare immagine avventurosa, la Wrangler Polar offre alcune dotazioni specifiche per il fuoristrada: sono di serie il differenziale posteriore a slittamento limitato Track-Lok, l'assale anteriore Dana 3 e il robusto assale posteriore Dana 44, e il sistema di trazione integrale Command-Trac NV24 con rapporto per le marce ridotte. La Jeep Wrangler Polar è disponibile dal primo trimestre del 24, nelle configurazioni a due e a Unlimited a quattro porte.

Jeep Wrangler Polar

Foto di: Sergio Chierici