Toyota Yaris e Auris sono irraggiungibil in vetta alla classifica, ma la Lexus NX è quarta con un esordio spettacolare

Dopo aver stilato la classifica 2014 delle auto più vendute, dei marchi più apprezzati, dei modelli a GPL e di quelli a metano più immatricolati in Italia non resta che dare un'occhiata alla nicchia delle "elettrificate", ovvero le ibride e le ibride plug-in. Stiamo parlando di una fetta di mercato ancora marginale che però vale 21.387 vetture in un anno, ovvero l'1,6 % del totale immatricolato. Senza troppe sorprese a dominare la classifica delle ibride 2014 è il gruppo Toyota, che piazza sette modelli nella top ten e ben sei ai primi sei posti. La campionessa delle bimotore è per il terzo anno consecutivo la Toyota Yaris Hybrid, con 9.781 pezzi venduti e una crescita del 57,9 %, seguita a breve distanza dalla Toyota Auris a quota 7.984 (+47 %) e dalla Lexus CT Hybrid molto staccata a 817 unità (+53,6 %).


Un esordio esplosivo l'ha fatto la new entry Lexus NX, quarta con 616 immatricolazioni davanti alla capostipite Toyota Prius che riduce del 42,9 % le consegne (516) nonostante sia l'unica della classifica ad avere in gamma anche la versione ibrida plug-in. A seguire troviamo poi la Lexus IS, la Peugeot 3008 HYbrid4 settima e prima fra le europee e le diesel, l'immortale Lexus RX e la Peugeot 508 RXH, con la Mercedes Classe E che chiude la classifica al decimo posto. Escono invece dall'elenco delle più vendute la Citroen DS5 e la Volvo V60, altra ibrida ricaricabile "alla spina" che nel 2013 aveva piazzato 163 vetture in Italia.


Le auto ibride più vendute in Italia nel 2014


1) Toyota Yaris, 9.781 (+57,9 %)
2) Toyota Auris, 7.984 (+47 %)
3) Lexus CT, 817 (+53,6 %)
4) Lexus NX, 616
5) Toyota Prius, 516 (-42,9 %)
6) Lexus IS, 350 (+28,7 %)
7) Peugeot 3008, 227 (-25,3 %)
8) Lexus RX, 170 (-26,7 %)
9) Peugeot 508, 142 (-56 %)
10) Mercedes Classe E, 109

Lexus NX, beati gli ultimi

Foto di: Adriano Tosi