La giapponese conferma anche in italia la leadership mondiale, mentre la Hyundai ix35 porta le fuel cell nel nostro Paese

L'auto elettrica in Italia continua ad essere una cosa quasi sconosciuta, un'entità aliena da 1.101 unità in un mercato 2014 da 1.370.952 vetture immatricolate. In termini percentuali parliamo quindi di una quota di mercato dello 0,08%, superiore solo a quella dell'unica auto ad etanolo venduta lo scorso anno. Cifre residuali, insomma, non paragonabili né con lo 0,59 % delle elettriche in Francia, né con l'incredibile 15 % della Norvegia. In questo quadro ancora poco confortante per l'auto a batteria c'è però una protagonista consolidata, quella Nissan Leaf che per il terzo anno consecutivo è prima fra le EV più vendute in Italia, in perfetta sintonia con la leadership guadagnata dalla giapponese in Europa, negli USA e in tutto il mondo.

Con 336 immatricolazioni (+4 %) la Leaf ha lasciato al secondo posto una smart fortwo electric drive ormai a fine carriera che riesce comunque a guadagnare una posizione vendendo 252 "electric drive" (+62,6 %). Ad occupare la terza posizione è la Renault Zoe, in discesa del 24 %, ma comunque a quota 155. Subito fuori dal podio, ma in notevole crescita, c'è la BMW i3, venduta anche in versione range extender e acquistata da 124 italiani (+264,7 %), mentre la Tesla Model S è quinta con 53 pezzi venduti (+178,9 %). La prima delle new entry è la Volkswagen e-up!, sesta davanti ad una Renualt Fluence Z.E. praticamente stabile e alla Peugeot iOn in crescita. Battuta d'arresto invece per la Citroen C-Zero, scesa al nono posto con soli 15 pezzi nei dodici mesi. A sorpresa chiude la top ten EV 2014 la Hyundai ix35, che però non è una semplice elettrica; si tratta infatti della ix35 Fuel Cell, la versione con pile a combustibile alimentate a idrogeno che è stata immatricolata in 10 esemplari nell'ambito del programma di noleggio dell'istituto IIT di Bolzano. Rispetto al 2013 escono dalla top ten la Mitsubishi i-MiEV e la Ford Focus.

Le auto elettriche più vendute in Italia nel 2014

1) Nissan Leaf, 336 (+4 %)
2) smart fortwo, 252 (+62,6 %)
3) Renault Zoe, 155 (-24 %)
4) BMW i3, 124 (+264,7 %)
5) Tesla Model S, 53 (+178,9 %)
6) Volkswagen e-up!, 52
7) Renault Fluence, 30 (-21,1 %)
8) Peugeot iOn, 25 (+78,6 %)
9) Citroen C-Zero, 15 (-72,7 %)
10) Hyundai ix35, 10

Renault ZOE, l'auto elettrica verso la normalità

Foto di: Alessandro Lago