Il Suv-Crossover basato sulla Classe A offre più spazio e vuole diventare ancora più alla moda della berlina

La nuova Mercedes Classe A aveva l’obiettivo di piacere a clienti più giovani di quelli che di solito comprano una Mercedes. Ma c’è un’altra categoria di auto che va di moda, nonostante la crisi: quella dei Suv e dei Crossover di dimensioni compatte. Come la Range Rover Evoque, per citare uno dei modelli più apprezzati. Ed ecco quindi la versione rialzata della Classe A, la Mercedes GLA, che si presenta al Salone di Francoforte (12-22 settembre 2013) con un grande frontale verticale, ripropone la fiancata con le due nervature laterali della berlina e diventa più alta da terra per offrire anche versioni a trazione integrale 4x4.

Dentro l’abitacolo è cresciuto lo spazio per i bagagli e per chi siede dietro, mentre davanti si ritrova la plancia della monovolume Classe B, con al centro quello che ormai è diventato un marchio di fabbrica anche della Classe A, ovvero lo schermo centrale del sistema infotelematico, che sembra un tablet. I motori disponibili sulla Mercedes GLA sono quattro, due turbo benzina e due turbodiesel, abbinabili anche ad un cambio automatico doppia-frizione e alla trazione integrale 4Matic. Il consumo dichiarato del diesel più economico è di 4,3 l/100 km, da novembre le concessionarie aprono gli ordini e le prime auto saranno consegnate all’inizio del 2014.

Salone di Francoforte, la Mercedes GLA vista dal vivo [VIDEO]

Foto di: Giuliano Daniele