La piccola da città ha un design esterno da “grande” e un abitacolo più curato, per dare fastidio a Fiat Panda, Toyota Aygo e Volkswagen up!

Sempre più persone in Europa e in Italia comprano auto piccole, sia per la crisi economica sia perché i nuovi modelli sono sempre più raffinati ed equipaggiati e quindi adatti ad essere utilizzati anche nei lunghi viaggi, ad esempio. O come unica auto. Una di queste è la nuova Hyundai i10 vista al Salone di Francoforte (12-22 settembre 2013), rivale coreana della Fiat Panda - tanto per intenderci - che ha una carrozzeria più importante, con forme ricercate e una disponibilità di spazio più abbondante rispetto al passato

Soprattutto dietro, dove due adulti stanno comodi nonostante la macchina sia più bassa di 5 cm. L’impressione poi è che ci sia stato anche un miglioramento nelle finiture. Davanti, soprattutto, c’è un posto guida più raffinato e una plancia con molti dei dispositivi tipici di auto più grandi. Restano piccoli, invece, i motori, che sono due a benzina: un 1.0 a 3 cilindri da 65 CV e un 1.2 quattro cilindri da 87 CV, di cui potete guardare la prova in anteprima mondiale in questo video. A ottobre verranno prodotte le prime auto, che tra le dotazioni avranno di serie anche il sensore della pressione delle gomme, oltre ai 5 anni di garanzia, assistenza stradale e controlli gratuiti.

Nuova Hyundai i10