Interni da passerella per l'auto di lusso italiana. La versione di serie arriva nel 2014

Maserati ed Ermenegildo Zegna. Il binomio viene sancito da un'elaborazione della Quattroporte che al Salone di Francoforte (12-22 settembre 2013) viene esposto come concept, ma che nel 2014 sarà auto di serie. Gli esemplari prodotti però saranno pochi perchè la Maserati Quattroporte Ermenegildo Zegna è una Limited Edition e costituisce un allestimento unico e nuovo rispetto alla gamma attuale della Quattroporte per colori, materiali e finiture. La carrozzeria ha una verniciatura molto particolare, che simula la liquidità di un metallo grazie all'utilizzo di pigmenti di alluminio finissimi ed a una base nero lucida che fa da lente e amplifica l’effetto brillante dell’alluminio e la sensazione visiva di profondità.

Anche l'abitacolo della Maserati Quattroporte Ermenegildo Zegna Limited Edition è basato su nuove cromie dai toni caldi e classici che si ispirano alle collezioni moda maschili Zegna. I componenti interni - sedili, pannelli porta e cielo - sono rivestiti, in abbinamento ad una pelle naturale e nappata, con un tessuto dall’aspetto luminoso e brillante. Non è ancora noto se ci saranno sorprese sotto il cofano, è quindi probabile che la Maserati Quattroporte Ermenegildo Zegna Limited Edition adotterà, tra gli altri, il 3.8 che scatta da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi.

Fotogallery: Maserati Quattroporte Ermenegildo Zegna Limited Edition concept