Cambio a sei marce con paddles al volante per Roadster e Coupé al prezzo di 2.185 euro

Ci sono novità in casa Lotus e questa volta qualche "purista" della guida sportiva rischia di inorridire perché la gamma delle Exige S, una delle sportive dure e pure più amate dagli impallinati, si amplia con l'introduzione della Exige S Automaitc. Dal nome è facile intuire di cosa si tratti: un cambio automatico a sei rapporti ha preso posto tra motore e trasmissione sotto la scocca dell'auto. I comandi sono affidati alle classiche palette poste dietro al voltane e sul tunnel centrale, al posto della leva, si trovano i tasti fisici in alluminio per i comandi di retro, folle, parcheggio e guida totalmente automatica.


Da Hethel fano sapere che, con questa modifica, si impiegano 24 millisecondi per salire di marcia. La svolta, probabilmente, è stata studiata e messa in atto per allargare la base della clientela. Infatti il CEO Jean-Marc Gales ha dichiarato. "Questo cambio ci apre verso un nuovo mercato, fatto da chi preferisce usare i paddles al posto della leva. Ci aspettiamo che la Exige S Automatic raggiunga un terzo delle vendite della gamma Exige e che i clienti apprezzino la convenienza dell'automatico". Secondo i dati del Costruttore con il cambio automatico a macchina raggiunge i km/h in 3,9 secondi, tocca i 26 km/h di velocità massima, un consumo di 9.6 litri/ km ed emette 222 g7kg di CO2. La trasmissione automatica è già disponibile sia per la Roadster sia per la Coupé al prezzo di 2.85 euro.

Lotus Exige S Roadster

Foto di: Sergio Chierici