Il tuner giapponese propone la propria versione della roadster tedesca

Il tuner giapponese Rowen, conosciuto soprattutto in patria, ha scelto per la sua prima elaborazione una BMW Z4 contraddistinta da un look vistoso ed aggressivo che punta ad esaltare le caratteristiche da sportiva della compatta roadster del Costruttore bavarese. Denominata BMW Z4 White Wolf, la vettura presenta un nuovo paraurti in fibra di carbonio, frontale con luci a LED integrate, minigonne laterali, alettone posteriore e diffusore sportivo ventilato.

Il body kit comprende, inoltre, terminali di scarico sportivi in titanio, riflettori LED, stemmi personalizzati Z4 (anche luminescenti) e cerchi in lega. L'elaborazione è puramente estetica: non sono stati effettuati, infatti, interventi sul consolidato motore 6 cilindri con la quale è equipaggiata la BMW Z4. I componenti del kit realizzato da Rowen sono già disponibili ad un prezzo che varia dai 6.000 ai 9.000 dollari, a seconda degli accessori scelti.

BMW Z4 White Wolf by Rowen