A Francoforte la concept car che prefigura la futura verione della CLA per i clienti sportivi

La Mercedes CLA non è stata mai considerata una Classe A con l'immagine classica e rassicurante di una tre volumi, ma piuttosto una berlina coupè a 4 porte con una connotazione sportiva: ora arriva anche la versione da pista, denominata Mercedes CLA 45 AMG Racing Series Concept, che prefigura la versione destinata ai clienti e ai team impegnati nelle gare internazionali.

MOTORE DUE LITRI TURBO E VARIE CONFIGURAZIONI

Meccanicamente, si parte dal motore della CLA 45 AMG, il 2 litri turbo 4 cilindri, che normalmente eroga 360 CV e 450 Nm di coppia massima, con cambio 7 marce doppia frizione Speedshift DCT delle altre CLA; tuttavia le specifiche variano a seconda delle tipologie di gare. La CLA da pista è omologabile, a seconda delle classi a cui potrà essere iscritta, sia in versione a trazione anteriore che in quella a trazione integrale. Le sospensioni racing, con carreggiata allargata davanti e dietro, permettono numerose regolazioni per un setup specifico su ogni tipo di circuito. I freni AMG ad alte prestazioni hanno dischi ventilati e sistema antibloccaggio.

NUOVI ELEMENTI AERODINAMICI IN FIBRA DI CARBONIO

Dal punto di vista estetico, la CLA 45 AMG Racing Series Concept non ha solo una livrea variopinta, ma presenta una serie di modifiche per migliorare principalmente l'aerodinamica: si notano il grande splitter anteriore in fibra di carbonio con le prese d'aria maggiorate, i parafanghi allargati, le minigonne ribassate e diversamente profilate rispetto alla normale CLA 45 AMG; nella fiancata colpiscono anche le grandi prese d'aria, destinate al raffreddamento dei freni posteriori. Dietro le modifiche principali riguardano lo scudo paraurti con estrattore inferiore a tre profili verticali e il vistoso alettone in fibra di carbonio, con posizionamento regolabile. Il bocchettone di rifornimento è sul montante centrale, mentre i cerchi in lega sono dotati di gomme slick da corsa.

SEDILE RECARO E ROLL-BAR DI SICUREZZA

Gli interventi interni sono limitati a quel che serve per una versione da pista, a cominciare dall'eliminazione dei sedili di serie e il montaggio di un sedile di guida Recaro P 1300 GT, integrato ad un sistema di spegnimento incendi. All'interno è presente un roll bar, mentre il volante da pista ha i comandi per il cambio integrati. Il resto della plancia deriva da quello di serie. Dopo la presentazione della concept al Salone di Francoforte, Mercedes valuterà le modalità di produzione della vettura.

Mercedes CLA 45 AMG Racing Series Concept

Foto di: Sergio Chierici