Le previsioni del traffico di Autostrade per l'Italia e i numeri utili

Il calendario 2009 sta per entrare nell'ultima settimana d'agosto il che si traduce per molti italiani nella fine delle vacanze estive. Per questo weekend è dunque prevista la fase più consistente dei rientri con previsioni di traffico intenso in entrata nelle grandi città e spostamenti di lunga percorrenza nella direttrice sud-nord.

Autostrade per l'Italia ha diffuso in queste ore le previsioni di traffico, unite ai soliti "buoni consigli" per limitare i disagi che interesseranno la rete austradale delle penisola. La fascia critica per i rientri è quella compresa tra le ore 6 e le ore 22 sia di sabato 22 che di domenica 23. Ma il traffico di rientro è previsto anche lunedì mattina, per gli spostamenti medio brevi da Napoli verso Roma, dalla Romagna verso Bologna e dalla Liguria verso Milano. La circolazione sarà comunque favorita dallo stop dei mezzi pesanti dalle 07:00 alle 24:00 di sabato 22 e domenica 23 e dalla rimozione di tutti i cantieri presenti nelle direttrici di controesodo, mentre quelli inamovibili garantiscono il numero di corsie pre-esistenti.

Ricordiamo i principali strumenti per viaggiare informati: i notiziari del traffico Isoradio 103.3 FM (che seguirà gli automobilisti anche durante la notte) Onda Verde RAI, RTL 102.5; il Call Center Viabilità al numero 840.04.2121 o il numero telefonico 1518 del CCISS (in inglese: 06.43632121).

Questi i tratti che secondo Austrade per l'Italia potranno registrare i maggiori flussi di traffico:

A1 Milano - Napoli
-> tra Napoli e la Capitale ed in prossimità di Roma, Firenze, Bologna e Milano

A3 Napoli - Salerno
-> verso l'area partenopea

A4 Milano - Brescia
-> da Bergamo verso Milano, specie domenica sera

A6 Torino - Savona
-> da Savona sino a Mondovì

A8 Milano - Verese
-> da Varese a Busto Arsizio e da Lainate alla barriera di Milano nord

A9 Lainate - Como - Chiasso
-> dalla Dogana di Brogeda alla barriera di Grandate e da Saronno al bivio con la A8

A10 Genova - Savona
-> da Varazze verso il capoluogo ligure, in particolare sino al bivio con la A26

A11 Firenze - Pisa
-> da Montecatini a Firenze

A12 Genova - Sestri Levante
-> da Chiavari sino a Genova e verso le autostrade A7 e A26

A12 Genova - Rosignano M.
-> Sulla Viabilità ordinaria verso l'Autostrada, in concomitanza con gli arrivi dei traghetti

A12 Roma - Civitavecchia
-> da Santa Severa - Santa Marinella alla barriera di Roma ovest verso la Capitale

A14 Bologna - Taranto
-> da Cattolica e da Ravenna verso Bologna

A16 Napoli - Canosa
-> dall'innesto della A30 (per chi proviene da Salerno) sino al bivio con la A1

A23 Udine - Tarvisio
-> dalla barriera di Ugovizza sino a Udine in nord verso l'Austria

A24 Roma - L'Aquila - Teramo
-> da Carsoli sino alla barriera di Roma est

A27 Venezia - Belluno
-> dalla barriera di Belluno verso l'innesto con la A4 Torino - Trieste Traforo del Monte Bianco in entrambe le direzioni, da e per la Francia.

In caso di necessità verranno attivati, in accordo con la Polizia Stradale, i 20 percorsi alternativi, che si possono consultare sul sito di Autostrade per l'Italia (www.autostrade.it) e su quello della Polizia Stradale (www.poliziadistato.it).