Un artigiano all'opera fra gli stand del Salone di Francoforte

Fra le tante attrattive che dovrebbero spingere ogni vero appassionato a visitare il prossimo Salone di Francoforte, oltre alle innumerevoli anteprime promesse dai grandi costruttori, c'è anche la possibilità di osservare un artigiano dell'automobile all'opera mentre realizza una delle sue vetture a tiratura limitata. Con una mossa a sorpresa che non pare aver precedenti nella storia dei saloni dell'auto, la tedesca Wiesmann ha infatti annunciato che oltre a presentare la nuova Roadster MF5, sarà impegnata durante lo svolgimento della manifestazione ad assemblare (almeno in parte) un esemplare della MF4 GT, versione chiusa della recente Wiesmann MF4 Roadster.

Al momento non è dato sapere quanto della vettura sarà montato sul posto e fino a che punto si spingerà il completamento della coupé dalle linee classicheggianti. La spettacolarizzazione del lavoro di un piccolo atelier dell'auto è effettivamente una prima assoluta, per l'occasione ripresa in diretta dalle telecamere e trasmessa in diretta web, per assistere "live" alla nascita della fascinosa V8 da 367 CV.

Una Wiesmann MF4 GT costruita in diretta

Foto di: Fabio Gemelli