La prima delle “S” abbinata al motore Diesel ha 313 CV. Via agli ordini dall’autunno e alle consegne in primavera

Fa il suo ingresso sul mercato il primo modello Diesel della gamma S dei Quattro Anelli. E lo fa con un SUV, l’Audi SQ5 TDI, spinto dal V6 bi-turbodiesel da 313 CV e proposto a 62.850 euro. L’inizio della prevendita è fissato per il prossimo autunno, mentre nella primavera del 2013 si terrà il lancio commerciale. La caratterizzazione dell’Audi SQ5 inizia dall’esterno, grazie al design S della carrozzeria, ai paraurti rinforzati, ai cerchi da 20”, allo spoiler sul tetto e ai 4 terminali di scarico. L’abitacolo guadagna invece sedili sportivi in Alcantara e pelle e dettagli specifici: fra i le principali dotazioni di serie si trovano l’assetto sportivo S, il pacchetto esterno lucido, i proiettori xeno plus con fari posteriori a Led, il cielo dell’imperiale del tetto nero e il volante sportivo in pelle multifunzionale a tre razze, con bilancieri che comandano il cambio automatico Tiptronic che permette di accelerare da 0 a 100 km/h in 5,1 secondi e dichiarare un consumo di 7,2 l/100 km nel ciclo combinato.

Audi: 6 milioni di "quattro" dal 1980

Foto di: Sergio Chierici