Della Hamann BMW X6 Tycoon avevamo già parlato pochi mesi fa in occasione del primo step di "elaborazione massiccia" basata sullo sportiveggiante SUV bavarese.

Non contento del pesante intervento precedente, Hamann ci riprova al Salone di Francoforte con la BMW X6 Tycoon Evo, versione allargata di 60 millimetri, nuovo estrattore in coda e potenza fino a 501 CV. Il doppio terminale di scarico piazzato al centro del paraurti posteriore è la caratteristica più evidente della nuova versione Evo, assieme all'alettone di coda dalle dimensioni maggiorate.

L'altra novità importante riguarda il potenziamento del V8 di 4,4 litri della versione xDrive50i, che con una diversa mappatura elettronica, un catalizzatore metallico e lo scarico aggiornato arriva a sprigionare 501 CV a 5.600 giri/min, contro i 407 CV a 5.500 giri della vettura di serie. Anche la coppia massima e la velocità sono cresciute, rispettivamente a 700 Nm e poco meno di 300 km/h.

Hamann BMW X6 Tycoon Evo

Foto di: Fabio Gemelli