Una versione estrema della scoperta di Nissan per verificare la reazione del pubblico

L'ultima "scoperta" di Nissan è una sportiva, anche se per il momento è solo una concept car: la Nissan 37Z NISMO Roadster concept è una versione per il Chicago Auto Show della 37Z Roadster con tutta la cattiveria della 37Z NISMO coupé. Tra le sue caratteristiche ci sono un frontale sportivo rivisto nell'aerodinamica e nei dettagli, con luci diurne a LED, le minigonne laterali accentuate e uno spoiler posteriore in fibra di carbonio. La livrea è bianca con alcuni accenni di rosso, che è anche il colore delle pinze dei freni, in bella vista dietro i cerchi in lega d'alluminio da 9" con cinque doppie razze e pneumatici Bridgestone Potenza S.


All'interno, sedili Recaro in due toni, con impunture in rosso, e volante rivestito in Alcantara; nuova anche la strumentazione, mentre dal lato multimediale troviamo un impianto audio Bose e un sistema di infotainment con schermo da 7". Il motore è il V6 da 3,7 litri da 35 CV e 373 Nm, collegato a una trasmissione automatica a 7 marce, azionabile anche manualmente. Ovviamente tutta la meccanica è stata oggetto di cure, come le sospensioni sportive, le barre stabilizzatrici più grandi, la barra duomi, i freni maggiorati e il differenziale a slittamento limitato. Nissan verificherà il gradimento da parte del pubblico, e quindi deciderà se produrla in serie, o farla rimanere un esemplare unico.