Rilevata una quota del portale web per la condivisione dell'automobile

L'auto condivisa è un concetto di mobilità che piace anche ai costruttori, tanto che Daimler ha rilevato una quota minoritaria di Carpooling.com, uno dei maggiori portali europei dedicati al car pooling, mercato su cui il gruppo tedesco è presente da qualche anno con l'iniziativa car2go. "Siamo contenti di aver attratto un investitore come Daimler. Utilizzeremo i nuovi capitali per migliorare i nostri servizi, ampliare il pubblico e rendere il car pooling più accessibile" ha detto il CEO di Carpooling.com Markus Barnikel