La tecnologia che "spegne" metà V12 sarà introdotta nel 2013, per ridurre del 20% i consumi

La Lamborghini Aventador ha appena raggiunto il traguardo dei 1.000 esemplari prodotti e, dalle voci che circolano in rete, nel 2013 potrebbe presentare una prima novità tecnica. Si tratterebbe del sistema di disattivazione dei cilindri - nel caso del V12 di Sant’Agata Bolognese sarebbero 6 - che il Gruppo Volkswagen utilizza su più modelli. Questa tecnologia permettertebbe di ridurre del 20% il dato di consumo nel ciclo combinato, ora omologato con un valore di 17,2 l/100 km, che diventano 27,3 in città e scendono a 11,3 su percorsi extraurbani.

Il SUV Lamborghini sarà su base Porsche

Foto di: Fabio Gemelli