La coupè inglese con qualcosa in più...

Il preparatore MW Design Technik ha elaborato in modo armonico l'Aston Martin V8 Vantage, sottoponendo la coupè inglese, più che ad una preparazione vera e propria, ad un "affinamento" estetico e meccanico che ne esalta la linea e le prestazioni, senza stravolgerne l'essenza.

All'esterno la Hellvellyn Frost - il nome della elaborazione deriva da quello di una montagna inglese - si presenta con profili aerodinamici modificati posizionati alla base dei paraurti e di quattro inediti cerchi in lega di colore nero - modello Modulare M14 da 20 pollici - che creano un bel contrasto con la livrea bianco perla delll'auto.

Per quanto riguarda la meccanica, è stato aggiunto un nuovo impianto di scarico ed è stata ottimizzata la gestione elettronica della centralina, ottenendo così un consistente aumento di potenza, dai 380 CV originali a 435 CV.

Aston Martin Vantage Hellvellyn Frost by MW Design Technik