In Germania il telaio della OPC è disponibile sulle 2 litri a gasolio e a benzina con trazione anteriore

Opel aggiunge sportività alla propria berlina Insignia con l'introduzione di un'interessante opzione, disponibile in alcune versioni a trazione anteriore: si tratta del telaio ad alte prestazioni SuperSport, consistente in sospensioni specifiche (HiPerStruts, ossia High Performance Struts), freni Brembo e assetto curato secondo le specifiche OPC (Opel Performance Center). Questo tipo di telaio era finora disponibile solo sulle Insignia OPC a trazione integrale; ora il telaio SuperSport può essere richiesto sulle turbodiesel 2.0 CDTI da 160 CV e sulle 2.0 litri turbo benzina da 220 CV vendute in Germania.

Nel dettaglio, le sospensioni HiPerStruts sono riservate all'avantreno, e consistono, come per la OPC, in un'evoluzione della sospensione McPherson standard, variando l'angolo di incidenza da 13 a 9 gradi e accorciando il portamozzo di 23 mm: i vantaggi sono la riduzione delle reazioni al volante, una migliore aderenza e un più preciso inserimento in curva. Anche i freni a disco anteriori Brembo provengono dalla OPC: sono di grandi dimensioni (355 x 32 mm), con pinze in alluminio ad alta resistenza a 4 pistoncini e un disco freno flottante, con campana in alluminio e flangia in ghisa. In combinazione con il sistema FlexRide, che permette di avere tre diverse modalità di guida (Standard, Tour e Sport) variando i parametri di ammortizzatori, sterzo e comando dell'acceleratore, il telaio SuperSport ha un costo in Germania di 2.930 euro tasse incluse. Al momento non è nota la data di introduzione e il prezzo di questo optional sul mercato italiano.

Opel Insignia Model Year 2012

Foto di: Giuliano Daniele