1.350 contratti in Italia in tre mesi e boom in tutta Europa: la Casa giapponese incrementa la produzione del 20%

1.350 contratti in Italia dal lancio avvenuto appena a maggio. La nuova Mazda CX-5 in Italia e non solo va controcorrente, nonostante le sfavorevoli condizioni del mercato auto e la stagione che non è certo la migliore per i volumi di vendita. Per far fronte alle richieste di CX-5 di tutta Europa il costruttore ha annunciato un importante aumento della capacità produttiva, il secondo nel giro in pochi mesi. Da agosto 2012 la produzione a Ujina passerà da 200.000 a 240.000 unità all'anno. Intanto le vetture vendute oggi non potranno essere consegnate prima dell’inverno.

Mazda consegna il "cartellino viola" a Miroslav Klose, attaccante della Lazio