Nel 2010 correrà in F1 con la Williams

Il campionato di GP2 ha già un vincitore a due gare dalla fine, ma non è uno dei veterani della categoria, bensì un giovane esordiente con passaporto tedesco. Si tratta di Nico Hulkenberg, che a 22 anni è pronto per il grande salto in F1 dove cercherà di ripercorrere le orme di Michael Schumacher, il campionissimo con cui condivide il manager Willi Weber.

E' bastato un terzo posto in gara-2 al pilota della Art Grand Prix per raggiungere i 90 punti in classifica e conquistare matematicamente un titolo che equivale ad un lascia passare per la F1. "Ora credo di aver fatto tutto quello che serve per sbarcare in F1 - ha affermato Hulkenberg - non pensavo che sarei riuscito ad impormi da esordiente in campionato selettivo come la GP2".

Parole che sottolineano il carattere determinato di un ragazzo pronto a salire sulla Williams nel 2010 per contendere a Vettel e Rosberg la palma del miglior pilota tedesco in attività nella massima formula.