A Francoforte si conferma con Renault l'obiettivo per il 2016

Better Place, la società californiana del magnate Shai Agassi e leader mondiale come fornitore dei servizi per i veicoli elettrici, mira con la collaborazione di Renault a commercializzare 100mila veicoli elettrici entro il 2016 in Israele e Danimarca, dopo 5 anni dal lancio del primo veicolo alimentato a batterie con il marchio della Losanga.

L'obiettivo è confermato proprio al Salone di Francoforte nel giorno in cui è stata presentata al Salone di New York la gamma elettrica di Renault, in particolare la Fluence, una vettura a tre volumi che sarà lanciata nel primo semestre nel 2011 insieme alla Kangoo ZE per poi essere seguita dalla Twizy, piccola cittadina biposto lunga 2,3 metri con motore da 20 CV con un'autonomia di 100 km, nel secondo trimestre e dalla Zoe Z.E. Concept, vettura di segmento B lunga 4,10 metri con motore da 95 CV e 160 km di autonomia, nel 2012. La Fluence, lunga 4,82 metri, offrirà un'autonomia di 160 km e tre sistemi di ricarica: normale dalla presa domestica in 4-8 ore, rapida in 20 minuti e quickdrop in 3 minuti, ovvero la sostituzione veloce del pacco batterie scarico con uno carico. Confermata, anzi rafforzata la squadra dei partner tecnici dell'operazione composto da un vero parterre dei roi: Continental, Flextronic, Intel, Microsoft e TÜV. Grazie al loro apporto tecnologico, ogni vettura avrà un sistema operativo denominato AutOS in grado di dialogare con una rete informatica di servizi principalmente attraverso le colonnine di ricarica che saranno prodotte in 100mila unità per il 2011. Al momento, è in corso una sperimentazione con mille colonnine.

L'obiettivo di 100 mila auto elettriche entro il 2016 solo in Israele e Danimarca è molto ambizioso, ma Better Place ha pronti in Israele 50 "Vision partner", ovvero clienti flotta come Cisco, FedEx o IBM, che hanno complessivamente un parco di 35mila vetture con motore a combustione interna e si sono impegnati a operarne il ricambio con vetture elettriche che offriranno una garanzia di 120mila km e 4 anni. In Danimarca invece la compagnia di assicurazioni TrygVesta ha promesso uno sconto del 40% sulle polizze. Better Place però già guarda oltre: Canberra in Australia, lo stato canadese dell'Ontario e l'area della baia di San Francisco, nello stato americano della California rappresentano i prossimi obiettivi al quale occorre aggiungere anche il Giappone per un programma di sperimentazione sui taxi.

Renault contro Renault, Zoe contro Zoe

Foto di: Nicola Desiderio