Soltanto tre esemplari con verniciatura e decorazioni speciali per il mercato di Abu Dhabi

Una serie limitata che omaggia la storia dell'India: così si potrebbe definire la Rolls-Royce Ghost Mysore Collection, una versione speciale della Ghost a passo lungo, talmente esclusiva da essere realizzata in soli tre esemplari. Il richiamo è alla città indiana di Mysore, un nome che si ricollega a divinità tradizionali ma anche a concetti come ricchezza e potere. Altro riferimento è ad uno dei sovrani del diciottesimo secolo di Mysore, quel Tipu Sultan, la "tigre di Mysore", la cui citazione più nota è di preferire due giorni da tigre piuttosto che duecento da pecora.


Per esprimere questi concetti, Rolls-Royce Ghost Mysore Collection è innanzi tutto verniciata in due tonalità, blu con tetto argento, con una striscia decorativa lungo la fiancata, che comprende anche un pavone stilizzato. All'interno, spicca l'inedita decorazione in legno chiaro, mentre il rivestimento dei sedili è in pelle bianca e i tappetini sono in blu; non poteva mancare anche il disegno di una tigre su ogni poggiatesta. Una scelta molto particolare per celebrare l'India, ma con un unico mercato di destinazione per i tre esemplari: le auto saranno infatti vendute solo ad Abu Dhabi.

Rolls-Royce Ghost Mysore edition, omaggio all'India

Foto di: Sergio Chierici