Solo a trazione anteriore e con il nuovo cambio CVT, a partire da 27.726 euro

E' disponibile anche anche nella gamma Jeep Compass italiana la motorizzazione 2 litri a benzina dotata di cambio automatico a variazione continua CVT. Il motore 2. litri è un World Engine con 6 valvole, 56 CV di potenza e 9 Nm di coppia massima, mentre il cambio è di nuova generazione, con modalità Auto Stick, che permette di rendere più fluidi i passaggi di rapporto. La nuova combinazione motore-cambio è prevista sulle versioni a due ruote motrici degli allestimenti North, a 27.726 euro, e Limited, a 29.238 euro

L'allestimento North è una novità dell'ultima serie della Compass; sostituisce il precedente Sport, e comprende accessori quali airbag laterali anteriori e a tendina anteriore e posteriore, controlli elettronici di stabilità e antiribaltamento, Hill-start Assist, monitoraggio pressione pneumatici, volante in pelle multifunzione, cruise control, clima automatico, cerchi in lega da 7", sistema vivavoce Bluetooth UConnect e impianto audio in grado di leggere anche DVD ed MP3, con porta USB ed ingresso AUX. La top di gamma, invece, è la Compass Limited, che comprende alcuni dettagli cromati o in tinta con la carrozzeria, i cerchi in lega da 8" e i rivestimenti in pelle, e dispone di accessori qualificanti come il Mediacenter con touchscreen da 6,5” e hard drive da 4 GB, o la telecamera posteriore Parkview, a richiesta sulla North. Il 2 litri benzina si affianca così al turbo diesel 2,2 litri da 63 CV per le versioni 4WD, o da 36 CV per la Compass a trazione anteriore.

Jeep Compass MY 2014

Foto di: Daniele Pizzo