Abbiamo provato la multispazio a pieno carico, un po' come facevano i nostri nonni e i nostri genitori con la “vecchia” 500

C’era una volta la “nuova 5”, la piccola Fiat che ha motorizzato l’Italia e che ha regalato la libertà a tantissimi italiani a partire dagli anni ‘6. È incredibile pensare a come il “Cinquino” potesse andare su e giù per le montagne nel weekend, attraversare l’Italia da Nord a Sud per raggiungere il mare e la famiglia d’estate per tornare poi nelle città, in mezzo al “traffico” dell’Italia del boom economico. Col passare degli anni, ovviamente, sono cambiate molte cose e la Fiat 5 da prima auto tuttofare è diventata una citycar chic, una seconda macchina “alla moda”.

7 POSTI, “5+2” E "4X4"

La gamma in seguito è cresciuta con l’arrivo della Fiat 5L - compatta monovolume/crossover con 5 posti e tanto spazio per i bagagli - e con l’ultima nata, la Fiat 5L Living a 7 posti. Io, una famiglia così numerosa non ce l’ho, ma nella redazione di OmniAuto.it ho tanti colleghi. Guardate nel video la nostra esperienza a bordo della “5 posti +2” e per saperne di più cliccate sulla nostra prova su strada. Per quel che riguarda il futuro, invece, non resta che attendere il debutto di un’altra versione della 5, molto attesa e anticipata dal nostro video in anteprima mondiale: la Fiat 5X, ovvero il SUV prodotto a Mirafiori sulla piattaforma che darà vita anche ad una piccola Jeep.

OPPURE “4X2” E “3+”

Per chi non vuole aspettare c’è anche la Fiat 5L Trekking, un’interpretazione in chiave off-road meno estrema. D’altro canto ci sarebbe posto anche per una rivale della smart, una bella Fiat 5 a due posti, o anche di più, se pensate al prototipo Fiat Trepiùno che prefigurava un’alternativa alla Toyota iQ. Nell’attesa potete divertirvi a guardare questo video della Fiat 5L, la macchina che fa anche il caffé… .

Fiat 500L Living

Foto di: Eleonora Lilli