Un minisito mostra le forme e i disegni della "baby Cayenne" attesa per il Salone di Los Angeles

Intenzionati a replicare il successo della Porsche Cayenne i tecnici e gli uomini di marketing di Zuffenhausen si apprestano a svelarne la versione ridotta al Salone di Los Angeles (22 novembre - dicembre 23). Al lancio della nuova Porsche Macan mancano infatti solo 4 giorni, come indica chiaramente il nuovo minisito Macan. Con una grafica tutta particolare e alcune pagine che tendono al momento a creare solo tanta curiosità la Casa tedesca parla di uno stile che riprende “il DNA Porsche”, riferisce di un SUV compatto a 5 porte e 5 posti con “spalle larghe” e l’ormai classico “frontale dinamico”. Gli unici dati ufficiali sono invece quelli dei consumi combinati, compresi fra i 6, e i 9,2 l/ km e le emissioni di CO2 che a seconda delle versioni variano da 59 a 26 g/km.

SPORTIVA SU BASE AUDI Q5

Ad arricchire queste prime vaghe indicazioni ci sono però le foto dei prototipi Macan ripresi nelle ultime fasi di messa a punto e i disegni ufficiali che fanno intuire quanto lo stile del SUV compatto sia derivato da quello della Cayenne e ulteriormente “ringiovanito”. Se quuesto non bastasse ci sono poi i numerosi reportage di riviste straniere invitate in terra americana a provare i “muletti” della Macan. La piattaforma di partenza MLB è la stessa dell’Audi Q5, su cui è però integrata una carrozzeria più lunga di 7 mm, più larga di 43 mm e più bassa di 28 mm. Le sospensioni indipendenti multilink su tutte le ruote si sposano con ruote che vanno da un diametro minimo di 7 pollici ad un massimo di 2 pollici, tutte motrici grazie alla trazione integrale.

SI PARTE CON I SEI CILINDRI, ANCHE DA 4 CV

Alla voce motori la Porsche Macan mette in campo come top di gamma un V6 biturbo di 3.6 litri e 4 CV per la Macan Turbo e il V6 3. “supercharged” da 34 CV della Macan S (lo stesso dell’Audi S5). L’ultimo dei V6 è invece destinato alla Macan diesel, ovvero il 3. common rail da 245 CV. Solo nel 25 arriveranno invece sulla Porsche Macan i motori a quattro cilindri, ovvero il 2. turbo benzina e il 2. (TDI) a gasolio, con potenze non ancora annunciate. I presupposti ci sono tutti sia per impensierire la “cugina” Audi Q5 che la rivale diretta Range Rover Evoque, forte però di un successo globale consolidato e ampiamente riconosciuto.

Porsche Macan, ecco il SUV compatto e sportivo

Foto di: Fabio Gemelli