Il tuner tedesco punta al massimo della potenza, tirando fuori 780 CV dal V8 di 6,2 litri

Prendete una Chevrolet Camaro ZL1 e affidatela agli specialisti tedeschi della Geiger Cars. Quello che otterrete è una “muscle car” ancora più muscolosa, che sotto il cofano motore nasconde un V8 da 780 CV in grado di spingerla fino a 338 km/h e di farla accelerare da 0 a 100 km/h in appena 3,7 secondi. Questa creatura già esiste e si chiama Geiger Cars Camaro LS9, una special realizzata sulla base proprio di una ZL1, che può arrivare a costare anche 189.000 euro (Camaro ZL1 inclusa).

COME SPREMERE 780 CV DA UN V8 AMERICANO

Il patron dell’azienda, Karl Geiger, è intervenuto in primo luogo sul propulsore “supercharged” da 6,2 litri montando intercooler maggiorato, nuovo compressore volumetrico LS9, pistoni forgiati ad alte prestazioni, testate e alberi a camme rielaborati. Sommando tutto questo ne è venuta fuori una potenza di 780 CV e un picco di coppia massima di 984 Nm, espresso a 4.200 giri/min. Le sospensioni sportive KW con attacchi regolabili sono associate a nuove barre stabilizzatrici e ad un retrotreno più rigido. Il cambio è manuale a 6 marce

SCARPE GROSSE E COLORI SGARGIANTI

Per dare un piglio ancora più sportivo alla tenuta di strada della Geiger Cars Camaro LS9 sono stati montati dei grandi cerchi forgiati Goysar da 19” e 20” che vestono pneumatici Michelin Cup da 285 e 335 mm di larghezza. Adeguati alle nuove prestazioni sono anche i freni e l’impianto di scarico sportivo, mentre il vistoso codice a barre sulla fiancata svolge la doppia funzione decorativa e di inoltro al sito web di Geiger Cars. Il pacchetto estetico comprende invece una serie di parti verniciate con colori e grafiche esclusive, oltre all’aggiunta degli spoiler inferiori.

Geiger Cars Camaro LS9, quella da 338 km/h

Foto di: Fabio Gemelli