Il campione di rally Paolo Andreucci ci insegna come recuperare secondi, decimi o centesimi di secondo che possono risultare decisivi

I piloti sono anche bravi "disegnatori". Niente matite e chine: i loro strumenti sono sterzo, freno e acceleratore, e con essi disegnano delle traiettorie capaci di far recuperare in pista secondi, decimi o centesimi di secondo che possono risultare decisivi. In questa clip, il sette volte campione di rally Paolo Andreucci ci spiega quali sono i princìpi da seguire per disegnare delle belle traiettorie in pista. Inserimento, punto di corda e uscita: ancora una volta Margherita si troverà ad affrontare argomenti completamente nuovi, che affronterà come sempre con il massimo dell’entusiasmo... e con buoni risultati, per la soddisfazione del suo inedito maestro! Vedere la clip per credere. Il nostro corso ancora non è finito: vi aspettiamo per l’ultima clip, per un inedito e adrenalinico Hot Lap di Paolo Andreucci, che guiderà la Peugeot 208 GTI sul circuito dell’Autodromo di Modena. Insomma: è quasi il momento di vedere il maestro all’opera. Intanto, godetevi la clip di oggi e… imparate a disegnare anche voi!

Cliccate qui per vedere la School - Guida Sportiva.

OmniAuto.it School Guida Sportiva: dal Grande Fratello al campione di Rally