I giovani talenti dello IED di Torino hanno realizzato dei progetti per il costruttore indiano

Le auto del futuro, secondo gli studenti dell'Istituto Europeo di Design di Torino (IED), hanno fari allungati, forme sinuose e sono super tecnologiche. Quelle che vedete nelle immagini sono le Mahindra di domani che i giovani del Corso triennale post-diploma in Transportation Design hanno disegnato raccogliendo la sfida del costruttore indiano sempre più intenzionato a sviluppare soluzioni di trasporto interessanti anche per il mercato europeo

I diplomandi dovevano sviluppare le rispettive proposte analizzando due soluzioni di trasporto (Urban Minivan e Suv compatti) ed i progetti che hanno risposto meglio al brief iniziale sono: "SHROOM" di Aldo Maria Sica; "CORE" di Denald Jasinie Michal Sebastian Ptak e "MAHINDRA BEE" di Alex Vasillmnadze. I diplomandi che hanno preso parte al progetto hanno lavorato sotto la supervisione di Fulvio Fantolino, Coordinatore del Corso triennale post-diploma e tutti e tre i progetti sono stati realizzati in scala 1:4 grazie alla collaborazione di Cecomp e sono visibili presso la sede IED Torino di via San Quintino 39.

Le Mahindra del futuro saranno così

Foto di: Eleonora Lilli