Fino a Domenica 11 ottobre è spettacolo "integrale" a Marina di Carrara

Il salone dell'auto integrale è tornato. Ieri il 4X4Fest è stato ufficialmente inaugurato per accogliere fino a Domenica 11 ottobre tutti gli appassionati della guida fuoristrada e non solo. Il programma è ricco di appuntamenti: dalla pista, con prove di beach fun e campionato nazionale Quad, fino alle esibizioni di trial e Tour delle cave di marmo. Ed oggi inizia il concorso per l'elezione di Miss 4x4 che verrà incoronata Domenica. Per due giorni i visitatori possono scegliere la più bella e intelligente fra cento ragazze, riconoscibili per una vistosa maglietta con un numero e votarle utilizzando una scheda che viene consegnata all'ingresso.

Ma la fiera, dove non mancano convegni su elaborazione e Tuning sostenibile, è soprattutto l'occasione per provare auto ed accessori, grazie anche ai Test drive organizzati dalla FIF e dalle scuole di Pilotaggio Mitsubishi e Land Rover. Il pubblico, subito folto, ha confermato di voler partecipare ad una manifestazione dinamica e per tutti i gusti e le Istituzioni hanno confermato il loro impegno per questo. Giuseppe Bertolucci, assessore regionale al bilancio e all'economia del mare, ha inaugurato l'evento definendolo un "punto di riferimento per il comparto", che, come ha detto Giorgio Bianchini, presidente di CarraraFiere, "dimostra come il settore sappia affrontare e superare brillantemente le difficoltà di mercato con una presenza espositiva di altissimo livello", ovvero 190 marchi presenti su ventimila metri con quattro chilometri di piste realizzate nei piazzali della fiera e tracciate sulla spiaggia che si trova a pochi metri.

4X4Fest 2009