Tra circa una settimana conosceremo il nuovo volto di uno dei modelli più importanti per il marchio giapponese

La nuova generazione di Nissan Qashqai è pronta al debutto. Il countdown è appena iniziato e tra poco più di una settimana Nissan svelerà l'ultima evoluzione di un modello che ha rappresentato una svolta nel mondo dell'auto ridefinendo il segmento dei crossover. Nissan Qashqai ha ottenuto negli anni risultati di vendita del tutto inaspettati ed ha superato i due milioni di clienti in tutto il mondo. Per soddisfare la domanda, Nissan è stata prima costretta ad aumentare la produzione dell'impianto inglese di Sunderland del 2% e poi ha dovuto pianificare l'avvio della produzione del modello in Giappone. Il successo dell'auto è stato immediato e già dopo nove mesi si raggiungeva l'importante traguardo di . unità vendute in Europa. In Italia, dove nel 27 è stato venduto oltre il % del volume europeo, il Qashqai è diventato il crossover in assoluto più richiesto, le aspettative per il nuovo Qashqai sono quindi molto elevate.

Il costruttore ha detto di averlo "reinventato da zero" per portare il design e l'innovazione "a livelli più elevati, introducendo - per la prima volta nel suo segmento - tecnologie e idee nuove". Per Nissan il nuovo Qashqai rappresenta al meglio la creatività e l'impegno ad anticipare il futuro e, stando alle prime informazioni, lo spirito pioneristico della precedente edizione è rimasto inalterato, mentre l'aerodinamica è stata migliorata ed il sistema di infotainment arricchito. Questo spirito altemente tecnologico si intravede nell'unica foto ufficiale finora rilasciata (foto in copertina). Le luci dalle forme allungate e vagamente spigolose tracciano un profilo grintoso e più filante rispetto al passato. Le proporzioni appaiono inalterate, ma l'aspetto complessivo sembra meno docile rispetto al Nissan Qashqai che siamo abituati a vedere per stada. Appuntamento alla prossima settimana per scoprirne il vero volto.