Fiat realizza una versione della 500L del tutto inedita e dall'aspetto simile ad una piccola fuoristrada "tutto-fare" grazie alle personalizzazioni firmate Mopar. Succede al SEMA Show di Las Vegas (5-8 novembre 2013), il salone dedicato alle elaborazioni e agli accessori dove le interpretazioni particolarmente ardite e vistose di auto esistenti non sono mai abbastanza. Il gruppo Fiat Chrysler partecipa con il marchio Mopar proprio con questa interpretazione della multispazio italiana che è stata battezzata: Fiat 500L Adventurer.

All'esterno la carrozzeria è dipinta in Bright White, con grandi cerchi in due toni da 18", mentre altri elementi come tetto, dotato di uno specifico portapacchi Mopar, specchietti e la fascia nel cofano sono in Vibrance Bright Orange. Tutta la zona inferiore ha specifiche protezioni, come in una fuoristrada, con finiture Satin Black e verniciatura nera che fa sembrare i parafanghi ancora più grandi; altri dettagli hanno diverse rifiniture, come ad esempio i fari o il terminale di scarico, e nella fiancata campeggia la grande scritta 500L. All'interno, invece, i rivestimenti sono in tessuto perforato Katzkin e pelle color perla, mentre diversi elementi su plancia, volante e portiere hanno un bordo arancione. Sono poi installati vari accessori Mopar, come l'appendiabiti dietro il poggiatesta o un modulo per separare i bagagli.

Fiat 500L Adventurer

Foto di: Sergio Chierici