In prova ci sono decine di modelli a basso impatto ambientale, dall'elettrico al metano

Dal 6 al 9 novembre le ultime tecnologie auto a basso impatto ambientale si possono provare a Rimini, in occasione di H2R. Chi vuole può accreditarsi online sul sito www.h2rexpo.it selezionando la prova a bordo dei mezzi messi a disposizione dalle case auto. In lista ci sono l'elettrica BMW i-3; la Fiat 500 L TwinAir Turbo Natural Power (metano); Ford Focus Electric; la nuova Mazda6 SW 2.2 dsl (skyactive diesel euro 6); la smart fourtwo coupè elettrica; la Nissan Leaf; la Volkswagen e-up! e la Volvo V60 Plug-in Hybrid.

I test drive si possono effettuare tutti i giorni dalle ore 09.00 alle 17.30 (sabato 9 novembre fino alle ore 16.30) e come ogni anno gli automobilisti sono affiancati da istruttori professionisti, che per questa edizione arrivano dalla scuola di pilotaggio DRIVEVENT. I percorsi sono tutti su strada e durano all'incirca 15 minuti. Nonostante la brevità sono comunque appositamente studiati per testare al meglio le caratteristiche di queste auto, sia nel traffico cittadino che in leggere pendenze fino a rettilinei dove sarà possibile assaporarne l’accelerazione, sempre nel rispetto della sicurezza.

H2R 2013, i test drive

Foto di: Eleonora Lilli