L’ammiraglia inglese arriverà a febbraio 2010. Da 83.450 euro

La nuova Jaguar XJ sarà nei concessionari da febbraio 2010 con un prezzo di ingresso al lancio di 83.450 euro per la versione 3.0D V6 Premium Luxury con motore Diesel 3 litri a doppia sovralimentazione da 275 CV e 600 Nm. È questa per la nuova ammiraglia britannica la soglia di ingresso, in attesa dell'allestimento Luxury che la sposterà attorno agli 80mila euro, mentre la Portfolio costa 91.800 euro

Parallelamente, questi due livelli sono disponibili anche per la 5.0 V8 con prezzi, rispettivamente, di 98.250 e 106.600 euro, ma con questa motorizzazione (V8 5 litri ad iniezione diretta di benzina da 385 CV) non ci saranno altre varianti in listino. Più avanti invece arriverà l'attesa Supersport spinta dal V8 5 litri sovralimentato con compressore volumetrico da 510 CV che assicura all'ammiraglia inglese prestazioni da sportiva con un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi.

Tutte le motorizzazioni sono Euro 5 e accoppiate con il cambio automatico a 6 rapporti dotato della ormai famosa manopola che sostituisce la leva, inoltre consentono alla XJ di raggiungere 250 km/h grazie anche al cx di 0,29, il più basso nella storia di una Jaguar. Altro elemento di spicco è la scocca interamente in alluminio realizzata con metodi aeronautici che consente di contenere il peso al di sotto dei 1.800 kg, garanzia di elevate prestazioni, qualità stradali di rilievo e, non ultimo, di efficienza tanto che la XJ con il V6 Diesel denuncia consumi di 7 litri/100 km ed emissioni per 184 g/km di CO2. Nel corso del 2010 arriveranno inoltre le versioni a passo lungo, 125 mm in più da aggiungere ai 5.122 "di serie", tutti per chi siede sul divano posteriore.

Jaguar XJ: i prezzi per l'Italia

Foto di: Nicola Desiderio