La rivoluzionaria tre cilindri da 100 CV guadagna il cambio automatico a doppia frizione. Prezzi a partire da 15.000 euro

Motore piccolo e un comodo cambio automatico. La Ford Fiesta 1.0 EcoBoost Powershift unisce così due caratteristiche che difficilmente si trovano sotto il cofano di una segmento B. Al propulsore EcoBoost con 3 cilindri turbo benzina, 1 litro di cilindrata e 100 CV la Casa dell’Ovale Blu ha infatti aggiunto ora il cambio a doppia frizione Powershift a 6 marce.

4,9 L/100 KM

La Ford Fiesta 1.0 EcoBoost Powershift, disponibile sia a 3 che 5 porte, pesa 1.122 kg, raggiunge una velocità massima di 180 km/h, raggiunge i 100 km/h da fermo in 10,8 secondi e propone un consumo combinato di 4,9 l/100 km, pari a 114 g/km di CO2.

DA 15.000 EURO

Il listino della Ford Fiesta 1.0 EcoBoost Powershift si apre con i 15.000 euro della 3 porte, cifra che sale a 16.250 euro nell’allestimento Business e a 16.500 euro per la ricca Titanium. Per acquistare la Fiesta 1.0 EcoBoost Powershift con carrozzeria 5 porte ne occorrono come minimo 15.750 euro e al massimo se ne spendono 17.250.

“UN SIGNIFICATIVO PASSO IN AVANTI”

Roelant de Waard, vice presidente marketing, vendite e assistenza di Ford Europa descrive così la nuova arrivata nella gamma Fiesta: “Oggi portiamo su strada una combinazione vincente: il motore EcoBoost 1.0, e il cambio Powershift, un significativo passo in avanti per l’evoluzione di questo segmento che non mancherà di conquistare nuovi clienti, specialmente tra quelli che desiderano una ricca e avanzata dotazione tecnologica”.

Ford Fiesta restyling

Foto di: Fabio Gemelli