La versione di serie anticipa la Urban SUV europea del 2015, diretta avversaria di Juke, Mokka & Co.

Ecco la Honda Urban SUV, il SUV compatto che mancava alla Casa giapponese. Al Salone di Tokyo (2 novembre - dicembre 23) debutta la versione per il mercato interno che si chiama Honda Vezel, ma a partire dal 25 sarà presentata anche quella per il mercato europeo con un nome ancora da definire. Come l’omonimo concept visto in gennaio a Detroit, Honda Urban SUV è dedicato ai gusti di quegli automobilisti che vogliono unire lo stile avventuroso e off-road alle esigenze di mobilità urbana. Nissan Juke, Opel Mokka e Ford EcoSport sono quindi avvertite, in città è arrivato un nuovo SUV compatto!


Le forme della Honda Urban SUV (o Vezel) sono volutamente grintose e quasi da coupé (vedi la maniglia posteriore nascosta), nonostante l’impostazione rialzata che dovrebbe garantire ampia abitabilità interna e comfort di viaggio. A partire dal prossimo 2 dicembre gli automobilisti giapponesi potranno acquistare la Honda Vezel con motore a benzina .5 oppure con il sistema ibrido i-DCD. Questa versione ibrida utilizza sempre un motore a benzina .5 abbinato ad un motore elettrico attraverso un sistema di trasmissione automatica 7 marce a doppia frizione, da cui la denominazione i-DCD (Intelligent Dual Clutch Drive). Pensionato il vecchio apparato IMA, questo i-DCD promette di essere più simile nel funzionamento al sistema Toyota Hybrid Synergy Drive.

Honda Vezel, il SUV per le città giapponesi

Foto di: Fabio Gemelli