Trazione integrale e nuovo motore 2.5 da 144 CV

Toyota Hilux continua l'opera di aggiornamento iniziata lo scorso anno con il model year 2009 e ora completata dall'adozione di un nuovo motore abbinato alla trazione integrale. Il turbodiesel di 2,5 litri D-4D debutta sul noto fuoristrada giapponese con cassone, nella sola versione 4x4. Rispetto alla precedente unità a gasolio di pari cilindrata, il nuovo motore vanta un incremento di potenza di 24 CV, arrivando a quota 144 CV; la coppia massima guadagna 18 Nm e fa segnare un picco di 343 Nm a 1.600 gri/min.

PIU' PRESTAZIONI, UGUALI CONSUMI

Dietro questa operazione di potenziamento c'è l'utilizzo di un turbocompressore a geometria variabile azionato da un motore elettrico a corrente continua e l'impiego di iniettori più precisi nel loro funzionamento, grazie alla tecnologia di solenoidi di terza generazione. La velocità massima passa da 155 a 170 Km/h, mentre i consumi del nuovo Hilux rimangono invariati (8,3 l/100 km), così come le emissioni di CO2, ferme a 219 g/km

LA GAMMA

Ora, quindi, la gamma Hilux si articola sulla versione 4x2 mossa dal 2.5 da 120 CV (Pick-Up e Chassis & Cab), la 4x4 alimentata dal nuovo motore 2.5 D-4D da 144 CV (Extra Cab e Double Cab) e la 3.0 D-4D 4x4 Double Cab con cambio manuale o automatico. A seconda del tipo di carrozzeria e dell'allestimento, la nuova Toyota Hilux 2.5 D-4D ha un prezzo d'acquisto che va da 25.700 a 30.600 euro.

Toyota Hilux model year 2009

Foto di: Sergio Chierici