In Giappone è possibile iscriversi via web ai pre-ordini

Nissan ha appena attivato uno specifico sito web dove è possibile iscriversi e prenotarsi per la Leaf, la prima vettura elettrica plug-in del costruttore di Yokohama. Attraverso una semplice procedura di iscrizione (al momento solo in giapponese), tutti coloro che vogliono avere ulteriori informazioni e mettersi in fila per essere fra i primi acquirenti della Leaf possono registrarsi e acquisire la priorità nella consegna della vettura, in vendita dal 2010.

Gli iscritti, oltre ad avere la precedenza nella fase dei pre-ordini che inizierà il prossimo anno, avranno anche l'opportunità di partecipare a test drive sui veicoli elettrici, organizzati all'interno di una serie di eventi pianificati. Qualora il numero delle richieste fosse superiore alla capacità stabilita, si provvederà a scegliere i partecipanti in base ad un sorteggio. Vista l'attesa che circonda la cinque posti elettrica da 109 CV e 280 Nm e visto l'apprezzamento del pubblico giapponese per le ibride e le elettriche (Honda Insight e Toyota Prius si alternano in testa alle classifiche di vendita), è facile credere che la lista di potenziali clienti raggiungerà presto il limite previsto per la "riffa".

Nissan LEAF: 1,4 mld di dollari per produrla