L'ecosostenibilità secondo la Casa francese

Si è concluso il 13 novembre scorso il Roadshow Renault Zero Emission, l'iniziativa del Gruppo francese che ha dato l'oppurtunità ad un pubblico selezionato (giornalisti, compagnie energetiche, noleggiatori, personalità pubbliche) di approfondire le tematiche sulla mobilità ecosostenibile e di provare sulle "impegnative" strade della nostra capitale la Renault Kangoo be bop ZEV, l'innovativo prototipo elettrico che noi di OmniAuto.it avevamo avuto il piacere di testare in anteprima in una precedente occasione.

Prima della tappa italiana, il roadshow di Renault si era già svolto in alcuni dei principali paesi europei (Francia, Germania, Spagna, Gran Bretagna), mentre gli ultimi due appuntamenti si terranno in Portogallo e in Danimarca dove l'interessante progetto si concluderà in concomitanza con il COP15, il summit sul clima che vedrà i governi dei principali paesi mondiali impegnati a discutere dei problemi legati all'inquinamento atmosferico.

L'impegno concreto di Renault verso la mobilità sostenibile vedrà i suoi frutti nel 2011 quando verrà lanciata sul mercato un'intera gamma di veicoli elettrici composta dalla Twizy Z.E., dalla berlina compatta Zoe Z.E., dalla quattro porte Fluence Z.E. e dalla multispazioRenault Kangoo Z.E.. Tutti questi veicoli saranno dotati di una batterie agli ioni di litio all'avanguardia e avranno un costo d'acquisto contenuto che permetterà la loro diffusione di massa.

Al volante del Kangoo Be Bop Z.E.