Curioso lo spot per gli Stati Uniti della versione a passo lungo della citycar italiana

Si avvicina il nuovo anno e per molti è tempo di cambiamenti, se non addirittura di "rivoluzioni". Ci sembra quindi simpatico farvi rivedere il curioso spot che Fiat ha pensato per la 500L negli Stati Uniti. I protagonisti sono gli abitanti di un paesino americano, vestiti in abiti ottocenteschi, che sono pronti a ricevere un'invasione da parte degli inglesi, quando invece un uomo vede dal binocolo arrivare da lontano tre Fiat 500L, "capitanate" da una 500. "Stanno arrivando gli italiani!", urla. Nel paese c'è subito fermento: via gli abiti dell'Ottocento e i lunghi capelli, spazio alle minigonne e ai tagli in stile moderno. Ed ecco che il caffè americano si trasforma nell'espresso... Secondo voi è riuscita Fiat 500L nell'intento di rappresentare una ventata di modernità e innovazione per gli americani?

Fiat 500L "invade" l'America